+ Rispondi al Thread
Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6

Discussione: Filtro SmartScreen

  1. #1
    L'avatar di systemgvp
    systemgvp non è in linea Scribacchino
    Post
    581

    Filtro SmartScreen

    Salve,

    ho inserito nel mio sito il download ad una applicazione che io stesso ho creato. Ora ho notato che sui nuovi Windows 10 con Edge, ogni volta che i clienti cercano di scaricare il software il filtro SmartScreen li informa che l'operazione non è sicura, e per poter proseguire devono disattivare il filtro ogni volta.

    Ora mi domando, esiste un modo per far sapere a Microsoft che il mio software è sicuro? Perché su moltri altri software, anche meno scaricati, ciò non avviene?

    il file che si scarica è direttamente un .EXE, forse è questo il problema? conviene fare un file zip?
    Embarcadero RAD Studio 10.2.3 Tokyo - con Pascal dal 1992

  2. #2
    L'avatar di +m+
    +m+
    +m+ non è in linea Scribacchino
    Post
    922
    Temo di no, ovvero che non ci sia un metodo gratuito.
    Non credo neppure riuscirai con lo ZIP, perchè prima o poi dovrai lanciarlo, e lì penso che idiotascreen entrerà in azione.
    Usualmente per evitare questo "problemino" (a parte eliminare smartscreen a vista, ma vabbè) si utilizza uno stub minuscolo che poi scarica il programma (fa così google con chrome, mozilla con firefox, perfino oracle con java).
    Lo "stub" viene magicamente riconosciuto da m$ come programma scaricato innumerevoli volte.

  3. #3
    L'avatar di systemgvp
    systemgvp non è in linea Scribacchino
    Post
    581
    Come si fa quindi? Come si usa questo stub?
    Embarcadero RAD Studio 10.2.3 Tokyo - con Pascal dal 1992

  4. #4
    L'avatar di +m+
    +m+
    +m+ non è in linea Scribacchino
    Post
    922
    Per quanto ne so hai 2 strade

    1) paghi (mavva???). compri un certificato Authenticode e usi signtool per firmare il tuo programma
    2) speri che tanti utenti internet explorer scarichino il tuo programma, sicchè esso diventi "buono" agli occhi di microsoft (seeeee)
    siccome, normalmente, le versioni e gli aggiornamenti si susseguono, è praticamente impossibile riuscire [2].
    La tattica "normale" è quella di fare un programmello (sempre quello) che POI si scarica "per i fatti suoi" il programma vero e proprio
    (l'eseguibile, librerie etc).
    In tal modo l'installatore è SEMPRE QUELLO (e m$ è contenta), mentre il programma scarica i dati aggiornati.
    Guarda l'installatore di firefox (o chrome) e vedi subito come adattare tale strategia

  5. #5
    L'avatar di systemgvp
    systemgvp non è in linea Scribacchino
    Post
    581
    chissà se si può utilizzare la classica firma digitale
    Embarcadero RAD Studio 10.2.3 Tokyo - con Pascal dal 1992

  6. #6
    L'avatar di +m+
    +m+
    +m+ non è in linea Scribacchino
    Post
    922
    no, AFAIK cccc

+ Rispondi al Thread

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi