Discussione chiusa
Pagina 1 di 7 123 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 65

Discussione: Windows 7: Installare il Sistema su C: e la cartella Users su D:

  1. #1
    Post
    2,257
    Blogs
    6

    Windows 7: Installare il Sistema su C: e la cartella Users su D:

    Ciao a tutti, visto che ormai è buona abitudine dividere il sistema operativo dalle relative cartelle dati, cercherò di spiegarvi come poter configurare Windows 7, durante la procedura di Installazione, per permettere di avere la cartella Users su una partizione differente.

    Tale modifica si ripercuoterà anche sulla creazione di ulteriori Utenti in futuro, ed avremo così tutti i Dati, posizionati su una partizione differente da quella di Sistema, di seguito attribuirò a C: la cartella di Sistema, e D: quella dei Dati.

    Iniziamo:

    Dopo aver inserito il DVD di installazione ed aver scelto di Installare il sistema, ci troveremo davanti alla possibilità di andare avanti in maniera automatica, oppure tramite l'opzione personalizzazione, che ci permetterà di configurare il Disco secondo le nostre esigenze.

    Dobbiamo scegliere proprio questa opzione, e nelle schermate successive dobbiamo andare a creare una partizione per il sistema operativo ed una per i dati.

    Tralasciando la parte di come realizzare la partizione per il sistema (non oggetto di questa guida), arriviamo al punto in cui abbiamo il disco diviso nel seguente modo:

    1° partizione da 100MB - (creata dal dvd di installazione che conterrà successivamente i file necessari al Recovery)
    2° Partizione . (creata da noi che conterrà il sistema operativo)
    3° Partizione . (Partizione Dati)

    A questo punto clicchiamo sulla partizione in cui installare il Sistema ed andiamo avanti nell'installazione.

    Dobbiamo arrivare fino a quando (dopo alcuni riavvii), Windows ci chiede di creare il nostro Utente con la relativa password. (quindi diciamo a sistema quasi finito)

    Adesso dobbiamo fermarci un attimo, prima di creare il nostro Utente, e premere la combinazione di tasti SHIFT+F10, questa combinazione farà comparire il Prompt Dei Comandi.

    Adesso dobbiamo scrivere una serie di comandi (le righe in grassetto sono i comandi da digitare al Prompt):

    Creare la cartella Users su D:
    MKDIR D:\Users

    Copiare il contenuto di C:\Users nel nuovo percorso:
    Robocopy C:\Users D:\Users /E /COPYALL /XJ

    Cancelliamo la cartella C:\Users
    RMDIR C:\Users /S /Q

    Creiamo un link di giunzione tra cartella C:\Users e D:\Users
    mklink /J C:\Users D:\Users

    Cancelliamo la cartella Documents and Settings
    RMDIR "C:\Documents and Settings" /S /Q

    Creiamo la relativa giunzione con la cartella D:\Users
    mklink /J "C:\Documents and Settings" D:\Users

    A questo punto si può scegliere di proseguire in 2 direzioni:
    
    1 - Senza Modifica del Registro:
    Se non si modifica il registro, tutto ruoterà attorno ai “Junction Points” presenti sul disco C: , essi NON andranno rimossi per nessun motivo e, nel caso di ulteriori spostamenti della cartella Users, basterà ricreare un nuovo Junction Point che “punti” al nuovo percorso.(nel registro rimarrano tutti i percorsi assoluti C:\Users e quello che cambierà sarà solo il link di giunzione)
    I percorsi visualizzati nelle barre degli indirizzi delle cartelle Utente saranno sempre C:\Users\......, ma i dati effettivi risiederanno sulla partizione secondaria.

    Sicuramente è la via più semplice se si prevede di spostare ulteriormente la cartella Users in altre partizioni.
    • Chiudere il Prompt dei Comandi
    • Proseguire con la Creazione dell' Utente e riavviare il Sistema.
    • Non rimuovere MAI i Junction Points presenti sul disco C, ovvero le cartelle "Users" e "Documents and Settings" che hanno l'icona di collegamento
    
    2 - Con Modifica del Registro:
    In uno scenario dove si prevede di spostare nuovamente la cartella Users, la modifica del registro complica le cose, perché, per spostare nuovamente Users, bisognerà modificare TUTTE le chiavi di registro che puntano, in maniera assoluta, al vecchio percorso Users, facendole puntare al nuovo percorso. (e tutto questo prima dello spostamento di Users)
    Quindi, questa soluzione, è da scegliere con cautela.
    • Spositiamoci sulla chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\ProfileList
    • a destra dobbiamo modificare il valore solo a 3 voci:
      • Default
      • ProfilesDirectory
      • Public
    • Modifichiamo in questo modo:
      • Default: D:\Users\Default
      • ProfilesDirectory: D:\Users
      • Public: D:\Users\Public
    • Chiudere il Registro
    • Chiudere il Prompt Dei Comandi.
    • Proseguire con la Creazione dell' Utente e riavviare il Sistema.
    • Dopo il riavvio sarà possibile rimuovere i Junction Points dal disco C, ovvero le cartelle "Users" e "Documents and Settings" che hanno l'icona di collegamento

    Note Finali:
    La parte della modifica del registro non è indispensabile per il corretto spostamento della cartella Users, serve solo per permetterci di visualizzare i percorsi corretti nelle barre degli indirizzi delle cartelle, e per permetterci di eliminare in modo definitivo i “Junction Points” presenti sul disco C.
    Ultima modifica di bottomap; 24-01-2011 09:20  Motivo: inserite nuove modifiche
    NB: Per copiare il codice inserito con il SyntaxHighlighter (codice colorato con numeri di riga a fianco), prima si deve eseguire un DoppioClick sul codice e successivamente copiarne il contenuto, altrimenti si avranno problemi di Formattazione
    ___
    VB.Net: {Extension Methods} {Lambda Expressions} {BinaryFormatter} {GetExternalIp} {CustomBinding}
    HowTo: {Windows 7 - Installare il Sistema su C e la cartella Users su D}{Windows 7 - Spostare la cartella Users su altra Partizione}
    Blog: {Fix's Blog}

  2. #2
    Post
    2,257
    Blogs
    6
    Faccio un'aggiunta (visto che è capitato ad un amico al quale avevo spiegato come fare)

    Nel caso in cui vi scordiate di formattare la partizone D:, creata durante la fase di preparazione del disco, ovviamente tale percorso non sarà accessibile dal "prompt dei comandi", senza bisogno di allarmarsi, procedete digitando: diskmgmt.msc

    Comparirà il "Gestore Disco" di Windows, così potrete provvedere a formattare la partizione dati assegnando la lettera D:.

    Poi continuate come descritto.

    Ciao
    NB: Per copiare il codice inserito con il SyntaxHighlighter (codice colorato con numeri di riga a fianco), prima si deve eseguire un DoppioClick sul codice e successivamente copiarne il contenuto, altrimenti si avranno problemi di Formattazione
    ___
    VB.Net: {Extension Methods} {Lambda Expressions} {BinaryFormatter} {GetExternalIp} {CustomBinding}
    HowTo: {Windows 7 - Installare il Sistema su C e la cartella Users su D}{Windows 7 - Spostare la cartella Users su altra Partizione}
    Blog: {Fix's Blog}

  3. #3
    L'avatar di stef
    stef non è in linea Moderatore Globale
    Luogo
    Erba (CO)
    Post
    1,937
    Ottima guida, molto interessante.
    Una domanda: che dimensione consigli, in generale, per la partizione dove risiederà il sistema operativo? Ossia, che rapporto tra dimensione disco - partizione dati - partizione del sistema operativo?

    Ciao!


    - Cento anni fa... La tranvia Como-Erba il mio primo libro :-) !

    - Per un viaggetto virtuale nella bellissima Brianza:

    http://www.altabrianza.org

    - Non rispondo in privato a domande su argomenti tecnici, per favore ponete i vostri quesiti nei forum appositi. Grazie!

  4. #4
    Post
    2,257
    Blogs
    6
    Io personalmente ho la partizione di sistema da 40 gb (38.90 effettivi) (di cui 19.5 liberi) ed ho installato l'impossibile, nel senso tutti i software che utilizzo di solito, compreso VS2008 e office 2007. (MSDN SU DISCO D)

    Partizione D: da 120 gb (160 gb totali)

    A lavoro ho C: da 40 e D da 450 (500 gb totali)

    A differenza della guida che scritto sopra, io ho passato anche la cartella ProgramData sul disco D, invece di lasciarla sul disco C. ricavando 1.3 gb. (dimensione attuale con tutti i dati delle applicazioni installate) ma che potevo lasciare tranquillamente su C.

    Siccome non è possibile eliminarla durante la fase di installazione, la ho omessa dalla guida.

    Ho anche disattivato il file di ibernazione (che tanto non uso), risparmiando altri 2 gb e qualcosa.

    C'è da dire però che non sono un tipo che installa qualsiasi cosa per prova, quindi lo spazio che mi rimane è più che sufficiente nelle operazioni di deframmentazione (che ho pianificato giornaliero)

    Aggiungo che ho un Disco separato da 160 per il "cazzeggio" e per operazioni che stressano il disco, come creazione ed eliminazione di file.... in caso di rottura lo prendo e lo butto senza problemi (non ci tengo dati importanti), cerco in questo modo di salvaguardare il Disco con i dati (salvo sfiga imprevista di rottura).

    Direi che 50gb è un buon compromesso per riservarsi dello spazio che in futuro potrebbe servire e per lasciare al disco un pò di respiro.
    NB: Per copiare il codice inserito con il SyntaxHighlighter (codice colorato con numeri di riga a fianco), prima si deve eseguire un DoppioClick sul codice e successivamente copiarne il contenuto, altrimenti si avranno problemi di Formattazione
    ___
    VB.Net: {Extension Methods} {Lambda Expressions} {BinaryFormatter} {GetExternalIp} {CustomBinding}
    HowTo: {Windows 7 - Installare il Sistema su C e la cartella Users su D}{Windows 7 - Spostare la cartella Users su altra Partizione}
    Blog: {Fix's Blog}

  5. #5
    L'avatar di stef
    stef non è in linea Moderatore Globale
    Luogo
    Erba (CO)
    Post
    1,937
    Grazie mille per la risposta!

    Con queste ulteriori informazioni che hai fornito il tutorial sarà sicuramente utile a parecchi utenti!

    Ciao!


    - Cento anni fa... La tranvia Como-Erba il mio primo libro :-) !

    - Per un viaggetto virtuale nella bellissima Brianza:

    http://www.altabrianza.org

    - Non rispondo in privato a domande su argomenti tecnici, per favore ponete i vostri quesiti nei forum appositi. Grazie!

  6. #6
    fabrizio.monti non è in linea Scolaretto
    Luogo
    Provincia di Torino
    Post
    148
    Ciao. Tutto davvero molto interessante per un profano come me. Solo però volevo chiedere: tutta questa procedura (un pochino laboriosa) equivale a accedere all'interno del sistema operativo a installazione completata e aprire una per una le "proprietà" delle varie cartelle "Users" (sia utente pc che pubbliche) per poi cambiare il loro percorso ? esempio: creo una cartella "Documenti" in D. Poi accedo alla cartella "Documenti" già presente di default (in seguito all'installazione di Windows 7) in C\Users\Utente: clicco destro mouse accedo a "proprietà" cartella "Percorso" e scelgo "cambia percorso"; poi gli indico il nuovo percorso D\Documenti e confermo tutto. Fatto questo vedo che:
    a: - la originaria cartella "Documenti" presente in C:\Users\Utente è scomparsa;
    b - la cartella "Documenti" da me creata in D esibisce come proprio percorso. "D\Documenti"

    La domanda in sintesi è: la procedura appena descritta è corretta ed efficace ? Ed essa equivale in sostanza a quanto da te ottenuto tramite riga di comando in fase di installazione ?
    Mi scuso per la lunghezza del messaggio, ma ci capisco poco e credevo che la procedura corretta fosse quella adoperata da me, adesso mi chiedo se invece ho sbagliato tutto e dovevo procedere come da te indicato già in fase di installazione del sistema operativo.
    Grazie Mille.
    Ultima modifica di TheTruster; 03-05-2010 10:24  Motivo: Eliminazione "quote" integrale

  7. #7
    Post
    2,257
    Blogs
    6
    La domanda in sintesi è: la procedura appena descritta è corretta ed efficace ? Ed essa equivale in sostanza a quanto da te ottenuto tramite riga di comando in fase di installazione ?
    La procedura da te descritta non è esattamente completa, in quanto, non tutte le cartelle del Profilo possono essere spostate cambiandone il percorso.

    C'è anche da dire, che dovresti ripetere lo spostamento per tutti gli utenti che accedono al computer, ora ed in futuro.

    Non c'è una regola precisa che decreta quale sia il metodo migliore(tranne in ambienti Aziendali, nei quali è preferibile utilizzare il metodo da me spiegato), io mi sono limitato a spiegare come si procede per spostare tutta la cartella Utenti (con tutti i relativi profili presenti e futuri) su un'altra partizione, nessuno vieta di spostare solo le singole cartelle e lasciare i profili su C.

    Per cui alla domanda:
    Ciao. Tutto davvero molto interessante per un profano come me. Solo però volevo chiedere: tutta questa procedura (un pochino laboriosa) equivale a accedere all'interno del sistema operativo a installazione completata e aprire una per una le "proprietà" delle varie cartelle "Users" (sia utente pc che pubbliche) per poi cambiare il loro percorso ?
    Devo rispondere, no, non è la stessa cosa.
    Ultima modifica di Fix; 16-03-2010 10:50 
    NB: Per copiare il codice inserito con il SyntaxHighlighter (codice colorato con numeri di riga a fianco), prima si deve eseguire un DoppioClick sul codice e successivamente copiarne il contenuto, altrimenti si avranno problemi di Formattazione
    ___
    VB.Net: {Extension Methods} {Lambda Expressions} {BinaryFormatter} {GetExternalIp} {CustomBinding}
    HowTo: {Windows 7 - Installare il Sistema su C e la cartella Users su D}{Windows 7 - Spostare la cartella Users su altra Partizione}
    Blog: {Fix's Blog}

  8. #8
    fabrizio.monti non è in linea Scolaretto
    Luogo
    Provincia di Torino
    Post
    148
    Quote Originariamente inviato da Fix978 Visualizza il messaggio
    La procedura da te descritta non è esattamente completa, in quanto, non tutte le cartelle del Profilo possono essere spostate cambiandone il percorso.

    C'è anche da dire, che dovresti ripetere lo spostamento per tutti gli utenti che accedono al computer, ora ed in futuro.

    Non c'è una regola precisa che decreta quale sia il metodo migliore(tranne in ambienti Aziendali, nei quali è preferibile utilizzare il metodo da me spiegato), io mi sono limitato a spiegare come si procedere per spostare tutta la cartella Utenti (con tutti i relativi profili presenti e futuri) su un'altra partizione, nessuno vieta di spostare solo le singole cartelle e lasciare i profili su C.
    Davvero illuminante. Ancora grazie mille per la sollecita risposta. Siccome sono in fase di installazione proprio in questi giorni credo che ripeterò la medesima seguendo questa volta la procedura da te indicata. Nataralmente se incontrerò problemi li segnalerò, confidando in ulteriori ragguagli. Ciaooo...

  9. #9
    wiz.loz non è in linea Novello
    Post
    2
    Quote Originariamente inviato da stef Visualizza il messaggio
    Una domanda: che dimensione consigli, in generale, per la partizione dove risiederà il sistema operativo? Ossia, che rapporto tra dimensione disco - partizione dati - partizione del sistema operativo?
    Ciao!
    La domanda del secolo! Io ho la partizione C: da 150 GB e al momento mi restano solo 10 GB disponibili. I documenti (e le foto) li tengo su D: (altri 150 GB pieno al 50%), musica e video sul secondo disco da 2 TB (pieno al 75%) e ho un terzo disco da 2 TB per backup, file di installazione ecc... insomma lo spazio non basta mai! E purtroppo su C: non riesco a liberare molto altro spazio a meno di non spostare programmi su un'altra partizione ma è una cosa che non mi piace.

  10. #10
    Post
    2,257
    Blogs
    6
    Quote Originariamente inviato da wiz.loz Visualizza il messaggio
    La domanda del secolo! Io ho la partizione C: da 150 GB e al momento mi restano solo 10 GB disponibili. I documenti (e le foto) li tengo su D: (altri 150 GB pieno al 50%), musica e video sul secondo disco da 2 TB (pieno al 75%) e ho un terzo disco da 2 TB per backup, file di installazione ecc... insomma lo spazio non basta mai! E purtroppo su C: non riesco a liberare molto altro spazio a meno di non spostare programmi su un'altra partizione ma è una cosa che non mi piace.
    Qualcosa che non và c'è se hai 140 gb di "Soli programmi" sul disco C, non ho mai superato i 50 gb anche torturandolo, quindi andrebbe controllato bene dove si depositano tutti questi GB.
    NB: Per copiare il codice inserito con il SyntaxHighlighter (codice colorato con numeri di riga a fianco), prima si deve eseguire un DoppioClick sul codice e successivamente copiarne il contenuto, altrimenti si avranno problemi di Formattazione
    ___
    VB.Net: {Extension Methods} {Lambda Expressions} {BinaryFormatter} {GetExternalIp} {CustomBinding}
    HowTo: {Windows 7 - Installare il Sistema su C e la cartella Users su D}{Windows 7 - Spostare la cartella Users su altra Partizione}
    Blog: {Fix's Blog}

Discussione chiusa
Pagina 1 di 7 123 ... ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi