+ Rispondi al Thread
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Word - Testo giustificato e spaziatura fra parole

  1. #1
    L'avatar di stef
    stef non è in linea Moderatore Globale
    Luogo
    Erba (CO)
    Post
    1,939

    Word - Testo giustificato e spaziatura fra parole

    Ciao a tutti sto scrivendo la mia tesi di laurea in Informatica con Microsoft Office 2007 (sono stato obbligato a usare questo programma e questa versione, sigh).
    Premetto che Word (così come Writer di OpenOffice.org) lo so usare piuttosto bene, tuttavia sto avendo dei problemi con i paragrafi e la giustificazione del testo.

    Praticamente mi succede questo; se vado a capo in un paragrafo (CTRL+INVIO) la linea subito sopra mi viene giustificata mettendo molto spazio tra le singole parole:



    che è bruttissimo a vedersi. Se invece vado a capo (INVIO), Word mi crea una linea bianca e un nuovo paragrafo:



    Questa soluzione, benché visivamente migliore della precedente, non mi piace ancora perché tende a spezzettare troppo il testo in una pagina; inoltre, mi sembra di voler allungare la tesi...

    La mia domanda è questa: come faccio ad andare a capo di una riga facendo in modo che la spaziatura tra le parole di quella sopra non venga "allungata" senza rimuovere la giustificazione?

    Grazie per l'aiuto!
    Ciao!

    Stefano
    Immagini allegate Immagini allegate


    - Cento anni fa... La tranvia Como-Erba il mio primo libro :-) !

    - Per un viaggetto virtuale nella bellissima Brianza:

    http://www.altabrianza.org

    - Non rispondo in privato a domande su argomenti tecnici, per favore ponete i vostri quesiti nei forum appositi. Grazie!

  2. #2
    L'avatar di yronium
    yronium non è in linea Scribacchino
    Luogo
    Prato
    Post
    1,338
    Quote Originariamente inviato da stef Visualizza il messaggio
    La mia domanda è questa: come faccio ad andare a capo di una riga facendo in modo che la spaziatura tra le parole di quella sopra non venga "allungata" senza rimuovere la giustificazione?
    Ho paura che tu non possa: Microsoft Word interrompe la giustificatura delle righe solo quando il paragrafo è terminato, cioè dopo che ne hai creato uno nuovo. Quindi se tu vai a capo senza creare un nuovo paragrafo (Ctrl+Invio) lui giustifica la riga precedente, che però ha molti meno caratteri delle altre e perciò risulta con gli spazi tra le parole molto più allungati.

    Vedo però che tu hai lasciato una spaziatura prima del nuovo paragrafo di 12 punti (se usi un carattere di 12. Altrimenti, almeno l'equivalente di una riga vuota). Puoi quindi creare il nuovo paragrafo con Invio, e poi rimuovere questa spaziatura singolarmente soltanto per questo nuovo paragrafo. L'effetto è che il paragrafo precedente risulta comunque giustificato, ma la sua ultima riga non viene "stiracchiata". Per i paragrafi successivi puoi sempre ripristinare la spaziatura come prima.
    Oppure, come ultima soluzione bruta puoi eliminare tutte le spaziature dal documento, e di volta in volta inserire manualmente - ORRORE! ORRORE! - una riga vuota prima di scrivere dentro ogni nuovo paragrafo, come fanno gli utonti negati. L'effetto di giustificatura rimane sulle ultime righe dei paragrafi scritti.

    Personalmente non amo l'allineamento giustificato e cerco di evitarlo sempre, proprio per via della lunghezza variabile degli spazi tra parole che ritengo dannosa per la leggibilità. Tale tipo di allineamento è indicato quando devi scrivere un testo in colonne strette, come nelle riviste e nei giornali, dove gli spazi tra le parole non vengono allungati più di tanto. Inoltre se ci fai caso, nelle colonne delle riviste oltre al testo giustificato viene utilizzata anche la sillabazione (i negati di cui sopra non immaginano nemmeno che esista, invece Word ce l'ha ed è molto potente) per spezzettare automaticamente le parole lunghe. Il risultato finale è che sia che per la colonna stretta sia per le parole sillabate, gli spazi sembrano avere tutti la stessa lunghezza e non vengono stiracchiati in modo percettibile. Tuttavia, a volte mi è capitato di trovare dentro una rivista un'ultima riga di testo con poche parole e gli spazi stiracchiati. Con Word, questo succede perché in un paragrafo giustificato viene inserito un a capo semplice (Ctrl+Invio) senza creazione del paragrafo nuovo.
    Quindi, in sostanza, se hai intenzione di impaginare la tua tesi su una sola colonna, magari in un foglio A4, penso che ti converrebbe non giustificarla. Credo che in tal modo sia anche meno faticosa da leggere proprio per la distanza costante tra le parole. Ma è una mia opinione. Altrimenti, a meno che non esista qualche impostazione che non conosco, le uniche due strade sono i barbatrucchi che ti ho suggerito sopra.

    Spero sia utile. Ciao.
    Io NON sono su Facebook.

    Il Vero Programmatore può contare fino a 1024 sulle dita delle mani.

    "Come porre le domande in modo intelligente" di ESR (versione italiana)

    Hai visto il mio avatar?

  3. #3
    L'avatar di stef
    stef non è in linea Moderatore Globale
    Luogo
    Erba (CO)
    Post
    1,939
    Grazie mille per l'esaudiente risposta Yronium

    Proverò uno dei due trucchetti che mi hai consigliato, poi ti faccio sapere l'esito. Purtroppo, sebbene non piaccia nenache a me giustificare il testo, in questo caso sono costretto, perché me l'ha detto il relatore. E comunque mi è capitato in Università di sfogliare delle tesi di laurea in cui questo problema delle spaziature fra parole non si presentava mai, eppure tutto il testo era giustificato...un po' come avviene nei libri di testo insomma...! Boh!

    Ti faccio sapere come va...
    Ciao e grazie ancora!


    - Cento anni fa... La tranvia Como-Erba il mio primo libro :-) !

    - Per un viaggetto virtuale nella bellissima Brianza:

    http://www.altabrianza.org

    - Non rispondo in privato a domande su argomenti tecnici, per favore ponete i vostri quesiti nei forum appositi. Grazie!

  4. #4
    Luogo
    Roma - Messina
    Post
    904
    Blogs
    2
    Ciao

    nel tuo esempio:



    subito dopo il punto a destra della parola "fattori" premi il tasto TAB.

    Saludos


    Computers are like air conditioners: they stop work properly when you open windows.

  5. #5
    L'avatar di yronium
    yronium non è in linea Scribacchino
    Luogo
    Prato
    Post
    1,338
    Quote Originariamente inviato da iberico Visualizza il messaggio
    subito dopo il punto a destra della parola "fattori" premi il tasto TAB.
    Grande tip, iberico. Questa è la prova che ho fatto:

    Mi ricorderò anch'io di questo trucco.
    Immagini allegate Immagini allegate
    Io NON sono su Facebook.

    Il Vero Programmatore può contare fino a 1024 sulle dita delle mani.

    "Come porre le domande in modo intelligente" di ESR (versione italiana)

    Hai visto il mio avatar?

  6. #6
    Luogo
    Roma - Messina
    Post
    904
    Blogs
    2
    Grazie Sacha

    Sinceramente non ricordo dove ho trovato per la prima volta questo trucchetto, ma se non ricordo male mi sembra di averlo letto, diverso tempo fa, anche su una delle pagine del sito Microsoft.

    Ciao
    Ultima modifica di iberico; 05-08-2009 20:21 


    Computers are like air conditioners: they stop work properly when you open windows.

  7. #7
    L'avatar di stef
    stef non è in linea Moderatore Globale
    Luogo
    Erba (CO)
    Post
    1,939
    Grazie mille, ci sono riuscito!

    Ho premuto TAB e poi subito dopo ho fatto Tasto maiuscolo di sinistra + INVIO


    - Cento anni fa... La tranvia Como-Erba il mio primo libro :-) !

    - Per un viaggetto virtuale nella bellissima Brianza:

    http://www.altabrianza.org

    - Non rispondo in privato a domande su argomenti tecnici, per favore ponete i vostri quesiti nei forum appositi. Grazie!

  8. #8
    Luogo
    Roma - Messina
    Post
    904
    Blogs
    2
    Lieto di esserti stato utile Stefano

    In bocca al lupo per la tua tesi


    Computers are like air conditioners: they stop work properly when you open windows.

+ Rispondi al Thread

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi