+ Rispondi al Thread
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Leggere sensori e contatti con il PC

  1. #1
    mandrak non è in linea Scolaretto
    Luogo
    Genova
    Post
    467

    Leggere sensori e contatti con il PC

    Chiedo a tutti un consiglio...
    Con un vecchio PC vorrei controllare una serie di "contatti" elettrici e diversi sensori di temperatura.
    Il dispositivo dovrebbe essere collegato tramite USB.
    Se il dispositivo fosse gestibile poi da VB6 sarebbe il massimo....
    Mi consigliate qualcosa ?

  2. #2
    L'avatar di AntonioG
    AntonioG non è in linea Moderatore Globale Ultimo blog: Commodore 64 e Codemotion
    Luogo
    Roma
    Post
    15,953
    Blogs
    5
    Puoi usare una soluzione Arduino o un PLC. Ce ne sono tanti, dubito però che siano gestibili da VB6.
    Avvisi generali e importanti, a pena CHIUSURA thread e/o BAN
    Il crossposting è vietato.
    Le richieste di "pappa pronta" sono vietate.
    Utilizzate i tag CODE per il codice.
    Leggere il Regolamento per chiarimenti PRIMA di creare nuovi thread.
    Utilizzare sempre i PM per comunicare con i moderatori.
    Non mi contattate in PM per problemi di software, usate il forum

  3. #3
    L'avatar di Max.Riservo
    Max.Riservo non è in linea Scribacchino
    Post
    573
    Quote Originariamente inviato da mandrak Visualizza il messaggio
    ...Con un vecchio PC vorrei controllare una serie di "contatti" elettrici e diversi sensori di temperatura ...
    Quello che vuoi fare è antieconomico.
    Un sistema di controllo (si presume acceso h24) deve consumare il meno possibile, un qualsiasi vecchio PC consumerà probabilmente 100W (se non di più).

    Per dialogare con il mondo esterno devi usare :
    - schedine elettroniche sul genere di arduino, mini pc sul genere raspberry : parliamo di alcune decine di euro
    - mini plc (Siemens -> Logo, Schneider -> Zelio) : soluzione > 150 euro
    - se proprio vuoi usare un PC puoi guardare gli I/O Modul su rete RS485/Ethernet/Wifi Advantech (tipo ADAM) o gli equivalenti ICPCon (ICPDas) : soluzione > 150 euro per ogni modulo (Ingressi Digitali, Uscite Relè, Ingressi Temperatura, etc ...). In questo caso, le versioni seriali (RS485) in genere vengono gestite con un protocollo a caratteri di semplice implementazione in VB6
    - potresti anche cercare soluzioni tramite ZigBee ma non avendole mai utilizzate non so darti info su prezzi (comunque tra sensori e gateway metti in conto almeno 100-150 Euro)

  4. #4
    L'avatar di alextyx
    alextyx non è in linea Moderatore Globale
    Luogo
    Prato
    Post
    2,575
    Per quanto riguarda i consumi del PC, consiglio l'acquisto di un mini PC stile Z83 o al limite anche un PC stick, con Win 10 a bordo e 15W massimo di consumi. Magari con 64 GB di storage (come RAM vanno bene anche 2GB). Non è lo stesso ampliarla in seguito con le schedine aggiuntive. Gli aggiornamenti di win 10 a volte si rifiutano di usare la memoria aggiuntiva e si bloccano.
    Per l'interfaccia verso interruttori e sensori, ne sono poco informato. Presumo ne esistano vari tipi, come accennava Max, e tra questi probabilmente anche qualcosa che puoi controllare via seriale o via USB, o via convertitore USB--> Seriale, come feci io per una particolare applicazione, in cui però mi interfacciavo ad hardware proprietario, che comunque gestivo con una applicazione sviluppata in VB.Net che usava le seriali (attraverso convertitore su porta USB). Probabilmente ci sarà qualcosa anche controllabile via ethernet.

+ Rispondi al Thread

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi