+ Rispondi al Thread
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 11 a 13 su 13

Discussione: Strutture annidate

  1. #11
    arimans non Ŕ in linea Scolaretto
    Post
    106
    Ciao Alex,

    mi sono informato ma quello che non capisco Ú il vantaggio di usare classi e collection in questo caso.

    Devo infatti legare le sottoparti / assiemi (figli) al padre perchÚ sennˇ non riesco in maniera univoca a confrontare le due strutture.
    I singoli elementi sono unici solo se considero tutta la catena assieme-sottoassieme (padre-figli). Se invece considero un livello, le parti/assiemi possono esserci pi˙ volte e non sono univoci e quindi non riesco a confrontare le due strutture.
    Questo sarebbe fattibile facendo x collection le quali contengano solo un padre (assieme) e i rispettivi figli (sottoassiemi/parti) e che poi vengano concatenate.
    Senza sapere a priori perˇ quante collection sono necessarie come faccio a crearle?
    In generale devo creare una struttura rigida in cui per confrontare gli elementi devo andare secondo la linea di dipendenza, quindi per esempio nel file "Comparare"
    https://www.dropbox.com/s/ea07o1cyhe...rare.JPG?dl=0^

    per arrivare a confrontare l┤elemento A3.3.3 devo passare per forza tramite A0-A1.1-A2.3--> A3.3.3.

    Qui il codice che ho scritto (senza collection):
    https://www.dropbox.com/s/h5x99dbhni...tion.xlsm?dl=0

  2. #12
    L'avatar di @Alex
    @Alex non Ŕ in linea Very Important Person
    Post
    16,054
    Non voglio convincerti... e per entrare nel dettaglio tecnico servirebbe tu avessi una discreta dimestichezza anche concettuale della programmazione ad oggetti... altrimenti risulta veramente difficile capirsi.
    Ti faccio solo riflettere su come funziona la classe dell'oggetto Treeview... se lo hai mai usato.
    Questo oggetto Ŕ organizzato in Collection NODES... ed in Classi NODE.... la struttura Ŕ proprio come tu hai esposto.
    Quello che ti suggerisco, conscio che non sia di immediata comprensione anche se mi pare tu sia abbastanza intraprendente, replica quella struttura concettuale.
    Ho realizzato parecchi demo con questa logica, che come dicevo Ŕ solo applicazione della tecnica OOP... ma sono per Access.

    Se hai voglia puoi analizzare questo ottimo ma molto complesso esempio di Treeview in puro VBA nche per Excel... da cui per˛ devi attingere principalmente alla gestione classi e collection.
    Non Ŕ un lavoro per tutti questo.... ma se riesci ad andarci a fondo.... significa che sei buon punto:

    https://www.jkp-ads.com/articles/treeview.asp
    @Alex
    Il CROSSPOST Ŕ VIETATO
    Mirror al vecchio sito WEB(salvare i Demo riassegnando l'estensione (.Zip/.Rar/.Exe in base all'icona...):
    http://mirror.masterdrive.it/alessandrobaraldi/
    Leggi il
    Regolamento del Forum e nel comprenderne la filosofia rispettalo.

  3. #13
    arimans non Ŕ in linea Scolaretto
    Post
    106
    Grazie Alex,

    come detto, sono un programmatore occasionale ma quando c┤e┤da imparare mi ci tuffo dentro volentieri
    Il modulo Ú spettacolare perˇ come dici tu abbastanza coplesso.
    Quello di cui ho bisogno io non Ú la visualizzazione stessa, ma il poter creare due strutture dati da poter confrontare. Devo guardare il codice per capire come fanno loro e poi utilizzare la parte che mi interessa.

    Grazie ancora per la dritta!

+ Rispondi al Thread
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi