Visualizza il feed RSS

Ultimi messaggi inseriti

  1. Aggiungi un posto a tavola...

    di pubblicato il 30-10-2015 alle 14:15 (Titolo provvisorio...) (2908 Visite)
    Visto il notevole interesse suscitato dal poker di articoli dedicati al simpatico problemino dei ménages (uno, due, tre e quattro), approfittando a piene mani di tutti i (numerosi) tempi d'attesa e di viaggio aeroferronavali, ho provveduto a risistemare il materiale discusso in un unico articolo in PDF, aggiungendo ove possibile alcune utili note e isolando i banalissimi preliminari matematici dalla presentazione storica del problema, seguita a sua volta da una breve discussione degli algoritmi ...
  2. Let's get deranged!

    di pubblicato il 21-08-2015 alle 23:37 (Titolo provvisorio...) (2535 Visite)
    Dopo la terna di articoli dedicata al simpatico problemino dei ménages (uno, due e tre), è opportuno destinare qualche ulteriore riga alla implementazione di esempio fornita nella scorsa puntata.

    Un simile sorgente (per quanto meramente illustrativo) di circa 1kLOC, infarcito di una silloge di tecniche di programmazione non banali, brevemente commentato solo nei punti salienti, merita certamente qualche altra spiegazione ad usum delphini, oltre al già fornito chiarimento sui vettori ...
  3. Ménages... et trois ;-)

    di pubblicato il 21-08-2015 alle 23:36 (Titolo provvisorio...) (2452 Visite)
    Dopo una prima, facile introduzione e un secondo articolo sulla generazione esaustiva delle soluzioni, parliamo ancora del problema dei ménages. Come mostrato esplicitamente ormai in più punti, l'argomento è ben più vasto e interessante di quanto la melensa formulazione originale del problemino potesse far pensare all'ignaro lettore, ed ha connessioni radicate e profonde in numerosissimi settori applicativi, dalla matematica discreta (rook polynomials e dintorni) all'ottimizzazione combinatoria, ...
  4. Un altro giro di valzer, Madame Colette?

    di pubblicato il 21-08-2015 alle 23:36 (Titolo provvisorio...) (3198 Visite)
    Parliamo ancora di ménages.
    Nella scorsa puntata abbiamo lasciato la padrona di casa, Donna Letizia, alle prese col problema di mettere a tavola n coppie di invitati, con n numero naturale maggiore di due, rispettando due semplici regole:

    1) Uomini e donne occupano posti rigorosamente alternati attorno alla tavola, che ha forma circolare;

    2) Nessun coniuge deve occupare alcuna delle due sedie immediatamente adiacenti a quella proprio partner: se la signora ...
  5. Il valzer delle coppie...

    di pubblicato il 30-10-2012 alle 17:56 (Titolo provvisorio...) (6221 Visite)
    Sottotitolo: Donna Letizia risponde.

    Il problema del quale trattiamo, noto in letteratura come problème des ménages, è uno dei più universalmente citati e discussi in combinatorica: tanto che si fa realmente fatica a trovare un testo specialistico nel quale non venga analizzato, o quantomeno menzionato - sovente più volte. Al tempo stesso è deliziosamente retrò per il modo così tipico in cui è stato formulato alla fine dell'Ottocento e per il suo stesso contenuto: si parla infatti ...
  6. TAXIIIIII! (WAS: Algoritmo first-fit per bin-packing)

    di pubblicato il 06-04-2012 alle 16:51 (Titolo provvisorio...) (5796 Visite)
    Su gentile (ma pressante) richiesta privata di alcuni lettori, dedico la presente blog entry a questo recente thread, che si rifà a questo problema.

    Accontento volentieri i miei lettori, non certo per una malintesa captatio benevolentiae o per sciocca autoincensazione, ma perché questo genere di soluzione è assolutamente, solidamente paradigmatico del modo di pensare del Buon Programmatore, sano cultore della matematica discreta e computazionale.

    Si tratta di un problema ...
  7. It's a "long long" way to Tipperary...

    di pubblicato il 04-04-2012 alle 03:49 (Titolo provvisorio...) (4123 Visite)
    Prendo in prestito per il titolo il ritornello - con modifica - di una delle più note marcette militari anglosassoni, assurta a simbolo della prima guerra mondiale (con una curiosità che piacerà al buon Antonio: la medesima melodia, con ben poche variazioni, viene correntemente usata anche per l'inno dell'università dell'Oregon "Mighty Oregon") per tornare sul tema degli standard e dialetti del linguaggio C.

    Sovente ricevo richieste d'aiuto da studenti e programmatori alle ...
  8. zigzag =: $ [: /:@; [: <@|.`</. [: |. i.

    di pubblicato il 06-02-2012 alle 19:05 (Titolo provvisorio...) (4115 Visite)
    Il titolo è inequivocabile: parliamo nuovamente di J, uno dei miei linguaggi preferiti in assoluto. Un valido spunto per tornare a parlare di questo potentissimo e sintetico linguaggio di programmazione è dato da questo thread nell'altra bottega: un esercizio molto comune nella didattica dei vari linguaggi, in tutte le sue varianti.

    In questa occasione, vedremo come popolare una generica matrice mxn secondo lo schema indicativo qui riportato:

    Formula LaTeX: \begin{array}{rrrr}3 & ...
  9. Un (altro) problemino con le addizioni... +4

    di pubblicato il 30-01-2012 alle 21:21 (Titolo provvisorio...) (3969 Visite)
    Nella scorsa puntata abbiamo visto una delle più recenti ed eleganti formule per esprimere in forma chiusa la funzione di partizione tramite una somma finita di termini.

    Una tale formula si presta particolarmente bene all'analisi in termini elementari, potendo essere spiegata con relativa facilità anche agli studenti più giovani usando solo strumenti di base della matematica discreta. Tuttavia, dal punto di vista computazionale, il corrispondente algoritmo avrebbe prestazioni che ...
  10. Un (altro) problemino con le addizioni... +3

    di pubblicato il 27-01-2012 alle 13:37 (Titolo provvisorio...) (5984 Visite)
    Ebbene sì: abbiamo il piacere di riparlare di partizioni di numeri naturali, a circa un anno di distanza da questo trittico di articoli divulgativi - che pare avere qualche merito, come riscontrato sia in termini di visite che attraverso l'insolito (e persistente) volume di feedback ricevuto via email.

    L'occasione di parlare nuovamente dell'argomento (che certamente merita ben altri approfondimenti) è data da alcune recentissime pubblicazioni, le quali hanno portato un flusso di ...
  11. Un problemino con le addizioni... +2

    di pubblicato il 28-03-2010 alle 03:43 (Titolo provvisorio...) (3975 Visite)
    Desidero ringraziare i numerosi lettori, anche non iscritti a MasterDrive, che in privato hanno manifestato un interesse superiore alle aspettative per la funzione di partizione e relativa implementazione: tanto che ho ritenuto opportuno dedicare questa entry in modo specifico all'algoritmo di Kreher & Stinson, il quale - al di là dell'utilità specifica e della curiosità individuale - ci dà modo di fare alcune considerazioni sperabilmente interessanti.

    Ricordo innanzi tutto che ...
  12. Un problemino con le addizioni... +1

    di pubblicato il 21-03-2010 alle 23:56 (Titolo provvisorio...) (4079 Visite)
    Abstract: questo post è alquanto lungo, tanto da dover essere suddiviso su due blog entries. Vale dunque la pena di anticiparne i contenuti in poche righe iniziali. Nella parte precedente si è parlato di partizioni di numeri naturali, cioè dei modi per scrivere un numero dato come somma di altri numeri interi positivi: queste somme finite vengono studiate sistematicamente in matematica da almeno tre secoli, hanno proprietà importanti in Teoria dei Numeri e matematica discreta, e costituiscono inoltre ...
  13. Un problemino con le addizioni...

    di pubblicato il 21-03-2010 alle 23:53 (Titolo provvisorio...) (6630 Visite)
    Abstract: questo post è alquanto lungo, tanto da dover essere suddiviso su due blog entries. Vale dunque la pena di anticiparne i contenuti in poche righe iniziali. Si parla di partizioni di numeri naturali, cioè dei modi per scrivere un numero dato come somma di altri numeri interi positivi: queste somme finite vengono studiate sistematicamente in matematica da almeno tre secoli, hanno proprietà importanti in Teoria dei Numeri e matematica discreta, e costituiscono inoltre un esercizio di programmazione ...
  14. strjoin=: #@[ }. <@[ ;@,.

    di pubblicato il 26-11-2009 alle 08:13 (Titolo provvisorio...) (4342 Visite)
    A noi tutti è comune l'esperienza di utilizzare una calcolatrice: personalmente ricordo ancora con nostalgia una delle primissime "portatili" Texas Instruments anni Settanta entrata in casa mia, spessa (e pesante !) come una Garzantina e con una sfilza di display rossi a sette segmenti in miniatura, affamata di energia e sensibilmente lenta (!) nel produrre i risultati. EDIT: per la cronaca, la calcolatrice in questione era questa, una TI SR-10... se non la prima in assoluto sul mercato, ...
  15. Elogio del Python

    di pubblicato il 31-03-2009 alle 18:30 (Titolo provvisorio...) (7488 Visite)
    Il linguaggio Python è stato ideato nei primissimi anni Novanta del secolo scorso da Guido van Rossum, un matematico computazionale olandese.

    Si tratta di un linguaggio di scripting, interpretato, di alto livello, general purpose, dotato di numerose estensioni, che ha già sedotto e intruppato nella sua userbase più di un milione di sviluppatori, secondo le statistiche del sito.

    Vorrei qui tentare brevissimamente di illustrare a chi non conosce (molto) tale linguaggio ...

    aggiornamento da 05-01-2017 a 23:50 di M.A.W. 1968

    Categorie
    Programmazione , Open Source