Salve a tutti,
vorrei un aiuto nella risoluzione di questo esercizio.

"Una sequenza di interi a1, a2, . . . , ak si dice appuntita se esiste un indice i ∈
{1, 2, . . . , k} tale che la sequenza x1, x2, . . . , xi `e (strettamente) crescente e la sequenza xi
, xi+1, . . . , xk
`e (strettamente) decrescente. Sia G = (V, E) un grafo non orientato in cui ad ogni nodo v `e associato
un valore intero h(v). Progettare un algoritmo che, dato G e due nodi s e t, calcoli il cammino pi`u
corto da s a t i cui valori dei nodi del cammino, considerati s a t, siano una sequenza appuntita. La
lunghezza di un cammino `e misurata come numero di archi del cammino. L’algoritmo deve avere
complessit`a lineare nella dimensione del grafo."

Io avevo pensato di applicare al grafo una visita BFS da un nodo s ad un nodo t e per ogni nodo via via aggiunto al cammino minimo memorizzare il relativo valore in un vettore, scorrere il vettore e verificare se la sequenza corrispondente sia o meno una sequenza appuntita.

Qualcuno potrebbe dirmi se sto procedendo in modo corretto o se ci sia una srategia miglio?
Grazie in anticipo